Rassegna di Medical Humanities

Promuovere la salute mentale coltivando luoghi abilitanti: il progetto Vineyard

https://www.secondowelfare.it/primo-welfare/sanita/promuovere-la-salute-mentale-coltivando-luoghi-abilitanti-il-progetto-vineyard/

Andrea Barbieri (ASL CN1) racconta il progetto Vineyard, un progetto incentrato sulla pratica della viticoltura, intesa come pratica di cura.

Cosa ci insegna la catastrofe etica della medicina nazista

https://www.scienzainrete.it/articolo/cosa-ci-insegna-catastrofe-etica-della-medicina-nazista/simonetta-pagliani/2024-01-24

A partire dal 2009 la prestigiosa rivista The Lancet ha creato 63 Commissioni su temi globalmente sensibili e rilevanti nel campo della salute, la penultima (novembre 2023) è la Lancet Commission on medicine, Nazism, and the Holocaust: historical evidence, implications for today, teaching for tomorrow

Una parola in quattrocento parole – ricerca

https://www.medicinanarrativa.eu/ricerca-2?

La parola “ricerca” racchiude in sé un significato profondo che va oltre la semplice azione di cercare: rappresenta la curiosità umana, la voglia di conoscere e capire, nonché l’impegno costante nel perseguire la verità e l’innovazione.

Inviting Psychology to the Cocktail Party

https://www.psychologytoday.com/intl/blog/our-human-condition/202308/inviting-psychology-to-the-cocktail-party

L’articolo affronta il tema delle discipline umanistiche – filosofia, teologia, arte, letteratura – in relazione al lavoro psicologico

Starvation come crimine di guerra e contro l’umanità

https://ilpunto.it/starvation-come-crimine-di-guerra-diritti-internazionali/

Un gruppo di studenti di medicina dell’Università di Torino analizza gli aspetti giuridici della starvation (l’inedia) come crimine di guerra secondo i diritti internazionali.

Lascia un commento