Lazzaro Spallanzani: pionere della microbiologia

Dopo aver mosso i primi passi nei due secoli precedenti e dopo aver ottenuto una consistente dignità di nuovo campo della ricerca, la fisiologia, opera in buona parte dei naturalisti, acquistò caratteri di disciplina autonoma soprattutto nella seconda metà del Settecento. Leggi tutto “Lazzaro Spallanzani: pionere della microbiologia”

Antoine-Laurent de Lavoisier e la natura chimica della respirazione

È nel Settecento che la fisiologia incomincia a staccarsi dall’anatomia per diventare una disciplina autonoma e vengono comunemente distinti due filoni: uno ad indirizzo sperimentale, ed uno basato sulla nuova ondata di romanticismo, che riportava l’attenzione in un campo di pura dialettica e che venne chiamato vitalismo. Leggi tutto “Antoine-Laurent de Lavoisier e la natura chimica della respirazione”

Il Settecento: gli anatomici inglesi

Tra gli anatomici inglesi nel Settecento rifulsero per gli studi di anatomia umana e comparata, per la loro raccolta di 13.000 pezzi anatomici e i risultati tratti dalla dissezione di oltre 500 specie animali i fratelli John (1728- 1793) e William Hunter (1718-1783), oltre a James Douglas e Alexander Monro. Leggi tutto “Il Settecento: gli anatomici inglesi”

Piante medicinali: la drosera

Una pianta medicinale, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), è un organismo vegetale che contiene in uno dei suoi organi sostanze che possono essere utilizzate a fini terapeutici o che sono i precursori di emisintesi di specie farmaceutiche. Leggi tutto “Piante medicinali: la drosera”

Herman Boerhaave

Herman Boerhaave fu medico e scienziato, nato il 31 dicembre 1668 a Voorhout presso Leida, morto a Leida il 23 settembre 1738. Studiò dapprima teologia, ma per un suo giudizio su Spinoza fu sospettato di opinioni eterodosse, sicché si volse alla medicina e si occupò anche di botanica e chimica. Leggi tutto “Herman Boerhaave”